Un aereo della Sriwijaya Air con a bordo 62 passeggeri è caduto in mare. A riferire il tragico incidente è stato il capitano Eko Surya Hadi, comandante di una nave della guardia costiera Trisula, a una tv locale secondo quanto riporta il Global Times.

Alcuni pescatori avrebbero rinvenuto in mare i resti metallici del Boeing e allertato le autorità.
L’aereo era sparito dai radar del traffico aereo indonesiano dopo la partenza dall’aeroporto di Giacarta. Avrebbe dovuto raggiungere un’altra destinazione domestica lontana poco più di novanta minuti di volo.

«L'aereo scomparso è attualmente sotto indagine in coordinamento con l'Agenzia nazionale di ricerca e salvataggio e il Comitato Nazionale per la Sicurezza dei Trasporti», aveva detto il portavoce del ministero dei Trasporti indonesiano Adita Irawati prima della diffusione della tragica notizia. Sono iniziate le ricerche e i soccorsi mentre i parenti di chi era sul volo attendono di sapere novità.
L’aereo trasportava 50 passeggeri, di cui sette bambini, e dodici membri dell'equipaggio, secondo quanto dichiarato in conferenza stampa il ministro dei Trasporti indonesiano Budi Karya Sumadi.

© Riproduzione riservata