Tempo pieno, la scuola di Domani

la rubrica

Rovesciamo gli stereotipi sull’educazione

Tempo pieno vorrebbe alimentare un dibattito qualificato sulla scuola e sul mondo dell’educazione in generale. Ci impegneremo perché le lettrici e i lettori diventino quella larga comunità educante che si ritrova intorno a un giornale: consapevoli di come la scuola si è trasformata, di come si può trasformare e di come non si sta trasformando 

Cultura

Una scuola che istruisce e non educa. L’ipocrisia intorno al voto in condotta

Il disegno di legge voluto da Valditara mira a dare maggiore peso alla valutazione sul comportamento. Ripristinando una visione in cui i giovani devono imparare a non disturbare per non ledere la serenità degli adulti che lavorano a scuola

Iscriviti alla newsletter Oggi è Domani, per condividere tutte le mattine le idee che ci uniscono

Cultura

Il metodo Castelnuovo funziona perché responsabilizza gli studenti

Contenti di mettersi alla prova gli studenti che affrontano la matematica con il metodo di Emma Castelnuovo, gli allievi riescono ad affrontare anche tematiche che sulla carta sarebbero fuori dalla loro portata

Italia

Il contratto scaduto degli insegnanti: gli stipendi bassi aggravano il divario di genere

Gli aumenti salariali annunciati dal ministero sono adeguamenti già divorati dall’inflazione. I nostri insegnanti sono tra i meno pagati d’Europa. Ma la retribuzione del corpo docente non è solo una questione economica, ma anche sociale: l’81,5% degli insegnanti è donna

Italia

Quell’esercito di insegnanti precari e “ingabbiati” che pagano le università online per un’abilitazione

I percorsi abilitanti sono necessari per accedere a concorsi e graduatorie per la scuola secondaria. Ma attivarli, a suon di migliaia di euro, finora sono state solo le università digitali. Ecco perché tra gli iscritti si trovano molti insegnanti di ruolo delle scuole primarie, anche con molti anni di carriera alle spalle

Cultura

Studenti a messa anziché in classe, i conflitti tra scuola e religione

L’episodio ad Altavilla Milicia (Palermo) dove il preside non ha autorizzato la partecipazione dei ragazzi in chiesa per la Pasqua, ma solo per ragioni burocratiche. Parroco e genitori sono andati avanti, i ragazzi hanno disertato le classi. Una “contro-Pioltello” che dimostra come il rapporto tra scuola e religione possa essere difficile

Italia

L’erosione delle piccole scuole, così si svuota l’Italia dei paesi

Dal film Un mondo a parte alla realtà: più del 20% degli studenti italiani frequenta una scuola a rischio chiusura. L’erosione della rete scolastica nei piccoli e medi centri urbani accelera lo spopolamento di territori già marginalizzati. Ma il governo prevede altri tagli

Fatti

Scuola pubblica in immobili privati: 55 milioni per gli affitti di edifici inadeguati

Le province spendono molto per gli affitti delle scuole superiori, spesso ospitate in locali privati. Il fenomeno è più diffuso al Sud, ma gli sprechi sono frequenti. Di Meglio (Gilda): «Così è più difficile mettere a norma gli edifici». Il caso dell’istituto di Padova con un canone da 300mila euro

tempo pieno

Le chat su WhatsApp dei professori sono un magnifico genere letterario

I gruppi su Whatsapp dei docenti sono come fiocchi di neve: non ce n’è una uguale all’altra. Ma possiamo provare a individuare alcune macrotendenze. Si può finire in quelle freudiane, quelle beckettiane, quelle espressioniste

Tutti gli articoli di Tempo pieno