Il Domani: Ultime notizie in tempo reale

Fatti

Continuano le ricerche a Ischia, il governo spinge per approvare il piano per il cambiamento

Mentre i soccorritori continuano a scavare, anche a mani nude, per ritrovare le cinque persone ancora disperse, parla la politica. Il sindaco di Napoli Manfredi spinge per una maggiore manutenzione, mentre i ministri Pichetto Fratin e Urso spingono per un nuovo approccio all’edilizia, possibilmente tramite l’approvazione del piano per il cambiamento 

Italia

Rigore, disciplina e classismo: il mondo secondo Valditara

Per il ministro dell'Istruzione la scuola deve diventare un filtro, brutale quando serve, per selezionare i "meritevoli": un'idea contestata da educatori e studiosi di pedagogia. Nel frattempo non riesce a ottenere un euro da investire nel sistema formativo meno finanziato d'Europa

Italia

Parla il decano dei formatori De Bartlomeis: «Valditara? Assolutamente inadeguato»

Francesco De Bartolomeis è considerato la figura guida di un’intera generazione di formatori. Professore dal 1948, docente di pedagogia all’università di Torino dal 1956, ha scritto con Benedetto Croce e ha tradotto alcuni dei grandi classici dell’insegnamento: sul minstro dell'Istruzione e le sue teorie ha le idee chiare

Italia

Renzi dice di voler «dare una mano» a Meloni

In un’intervista a Libero il leader di Italia viva spiega di non credere nella protesta, ma nella proposta, prendendo le distanze da Pd e Cinque stelle che scenderanno in piazza questo mese

Mondo

Le rivolte degli studenti cinesi contro il regime di Xi Jinping

A Shanghai, Pechino, Urumqi, Nanchino e Wuhan scoppiano manifestazioni di protesta mai viste dai tempi di Tiananmen. La solidarietà alle minoranze dello Xinjiang si mischia alla rabbia per la brutale politica “zero Covid” e per la censura del regime. I ragazzi protestano agitando cartelli bianchi e mostrando fiori dello stesso colore, simbolo del lutto

Mondo

Un governo di fedelissimi per l’imperatore Xi Jinping

Coi riformisti fuori dal comitato permanente, il segretario generale del partito comunista ha la strada spianata per le sue riforme autoritarie

il partito comunista e il leader

Dietro le tradizioni del Congresso cinese c’è il potere senza regole di Xi

Il congresso nazionale del Partito comunista cinese si chiude con l’elezione del comitato centrale. Ora sfileranno i nuovi membri del comitato permanente dell’ufficio politico, che saranno svelati da Xi Jinping. Gli strappi alle consuetudini operati da Xi hanno un enorme valore politico e simbolico

Il XX congresso del Partito comunista cinese

Xi Jinping vuole unire la Cina con le minacce a Taiwan

verso il congresso del partito comunista cinese

La grande muraglia ideologica di Xi

Soumahoro è una protesi rigettata della politica che non c'è più

Craxi fece eleggere Gerry Scotti, Natta candidò Gino Paoli, La Malfa propose Alberto Arbasino. Ma erano volti solo decorativi per leadership fortissime. Soumahoro è stato cinicamente usato. La storia tristissima del sindacalista è sintomatica perché segna il passaggio dal candidato accattivante come addobbo della lista alla protesi di identità politica. Se c'è una vittima in questa storia è proprio lui

Fatti

Il sistema di allerta contro i disastri è costato milioni di euro, ma è ancora fermo

Un messaggio avrebbe potuto avvertire la popolazione colpita dal maltempo, e dalla conseguente frana, a Casamicciola. Ma il sistema It-Alert, dopo tre anni, è ancora in fase sperimentale, nonostante le molte risorse investite dalla Protezione civile.

Fatti

Cosa succede dentro Amazon nei giorni del Black friday

Un cartello accanto ai tornelli di entrata del magazzino di Amazon avverte che è vietato fare fotografie e riprese video: per poterle fare è necessario richiedere un permesso, e devono essere approvate da Amazon prima di un’eventuale diffusione. Ciò che non può essere fotografato può però essere disegnato.

La posta del cuore

Non c’è niente che ci riguardi meno delle relazioni altrui

Una donna racconta il primo incontro con la futura moglie di suo figllio e confessa di essere piena di dubbi. Dopo la fine di una lunga relazione extraconiugale, un uomo si rende conto di sentire la mancanza della sua ex amante

Fatti

Sette vittime, anche una bambina e un neonato. A Ischia si continua a scavare

Nella frazione di Casamicciola si continua a scavare tra fango e detriti dopo la frana di sabato. Recuperate le salme di altre quattro vittime, tra cui una bambina, suo fratello neonato e un’anziana. Due corpi sono stati individuati ma restano intrappolati nel fango.Il consiglio dei ministri ha dichiarato lo stato di emergenza e stanziato i primi due milioni di euro, con la promessa di approvare entro la fine dell’anno il piano di adattamento al cambiamento climatico in ritardo di sei anni

Italia

Gender gap, le asimmetrie in famiglia si risolvono solo cambiando la cultura

Il Covid ha aumentato lo squilibrio nella distribuzione del lavoro di cura. Per risolvere questa asimmetria una maggiore offerta di servizi per l’infanzia non sarà sufficiente senza politiche che favoriscano un cambiamento culturale

Cultura

I confini separano, i libri uniscono

Oggi viviamo in un periodo in cui la verità è corrotta, disintegrata e distrutta da un’aria velenosa. Arte e letteratura sono modi per rivendicare la verità e ricrearla. Si pensa che scrivere libri sia facile ma spesso diventa un lavoro pericoloso. L’autore non è importante per la vita quotidiana. Ma poi i politici dicono che «i libri sono pericolosi» e ci etichettano. La vita di filosofi e scrittori è equivalente al loro lavoro. Chi pensa di poterli distruggere non riesce a vedere la maestosità delle opere che hanno creato e lasciato alla storia

la newsletter paneuropea #9

European Focus 9. «Dateci più figli!»

L'iniziativa di Domani, Libération, Tagesspiegel, El Confidencial, Hvg, Gazeta Wyborcza, Delfi, Balkan Insight e n-ost vuole vitalizzare il dibattito pubblico e la democrazia europea.  Alla politica che chiede più figli senza tener davvero conto delle donne è dedicata la nona edizione della nostra newsletter paneuropea, che esce ogni mercoledì ed è gratuita. Iscriviti qui

La nuova serie

Quella trattativa stato-mafia “a fin di bene” per salvare l’Italia

In questa lunga serie del Blog Mafie pubblichiamo ampi stralci delle motivazioni della sentenza di secondo grado (presidente Angelo Pellino, giudice a latere Vittorio Anania), quasi tremila pagine che demoliscono alcuni passaggi chiave della sentenza della Corte d'Assise ma confermano che quella trattativa ci fu.

La serie sulla trattativa stato-mafia

La riunione sul dossier “Mafia e Appalti” e i (presunti) contrasti fra i pm

A memoria del dott. Gozzo, fu subito evidente un certo dissenso da parte del dott. Borsellino (“Ho visto questo contrasto più che latente, visibile”), che formulò dei rilievi specifici e in particolare lamentò che non fossero stati acquisiti alcuni atti che erano stati trasmessi o dovevano essere trasmessi dalla Procura di Marsala, e che non si rinvenivano all’interno del fascicolo