Il Domani: Ultime notizie in tempo reale

L’operazione scoiattolo sta fallendo

Per il Quirinale Berlusconi non ha i voti e gli alleati lo spingono al ritiro

Che Vittorio Sgarbi si improvvisasse Sancho Panza di Silvio Berlusconi non piace dall’inizio al gruppetto degli «amigos del presidente», quelli che ormai da anni ne condizionano le scelte per tenere Forza Italia inchiavardata alla Lega

I leader e il colle

Con Draghi al Quirinale Salvini prenota il suo posto a palazzo Chigi

Se Salvini diventasse il grande elettore di Draghi al Colle, chiuderebbe con la stagione anti europeista e filorussa e otterrebbe in un sol colpo la benevolenza del prossimo capo dello stato e un’apertura di credito dai partner europei.

L’inchiesta di Milano

Beppe Grillo indagato, i contratti con Onorato di Moby e le richieste ai parlamentari 5s

I soldi sarebbero stati presi tra il marzo del 2018 e il febbraio del 2020, proprio quando l’ex comico genovese faceva da tramite con alcuni parlamentari grillini. A loro, scrivono i magistrati, riferiva le richieste di Onorato «in favore di Moby», ritornando poi all’armatore le risposte ottenute

L’EMERGENZA OLTRE LA PANDEMIA

Gli ospedali a corto di personale non vogliono infermieri stranieri

I reparti si spopolano, nei prossimi anni a causa dei prepensionamenti mancheranno 100 mila operatori sanitari. Ma per gli stranieri ci vogliono 2 anni per esercitare la professione e l'accesso ai concorsi pubblici è limitato. La storia di Carlos, infermiere peruviano del Campus biomedico di Roma

PRESSING PER IL SALARIO MINIMO

In Italia un lavoratore su quattro è a rischio povertà. Orlando: «In pericolo la tenuta sociale»

Secondo il rapporto presentato oggi la percentuale già prima della pandemia era superiore al 22 per cento. Il fenomeno si concentra nei servizi a bassa qualifica ed è spinto da part time e contratti precari. Nella ristorazione si arriva al 60 per cento di contratti part time.

EDIZIONE DEL 19 GENNAIO 2021

Oggi su Domani: “Lavoro mal pagato”

Part time o precari ma in ogni caso pagati troppo poco al punto da essere lavoratori poveri: il problema riguarda l'Italia, e in modo ingombrante. Il ministro Orlando punta sul salario minimo

Inchiesta sulla disuguaglianza

Mondo

LA NUOVA GUIDA DELL’EUROPARLAMENTO

Con Roberta Metsola presidente l’ultradestra si fa establishment

Oltre alle posizioni antiabortiste di Metsola, ci sono quelle poco amiche dei diritti sociali. La nazionalista maltese eletta ad ampia maggioranza ha il sostegno della Lega ed è «amica» di Fratelli d’Italia, che dialoga sempre più coi popolari. Così il Parlamento Ue slitta a destra

intervista all’esperta di sicurezza anglo-americana

Intervista a Fiona Hill sulla classe operaia, il populismo e la Russia

L’ex funzionaria per la sicurezza è sopravvissuta al grande reality della Casa Bianca di Trump, dove si è ritrovata quasi per caso: «Berlusconi, Trump e Johnson sono intrattenitori che sanno capitalizzare i sentimenti di chi si sente dimenticato»

COMIZIO NELLE TERRE DEL RASSEMBLEMENT

Nel villaggio dei delusi dove Éric Zemmour tenta il sorpasso su Marine Le Pen

Il municipio di Honnecourt-sur-Escaut e la cittadina di 50mila abitanti Saint-Quentin sono i punti strategici dove Éric Zemmour tenta il sorpasso su Marine Le Pen. Cosa hanno di così cruciale questi villaggi? La delusione. Reportage

INCHIESTA SULLA BATTAGLIA PER IL QUIRINALE

D’Alema, lobby e mezzo Pd: chi ha paura di Draghi al Colle​​

esclusivo: i documenti dell’indagine antimafia

L'Amaro del Capo e la 'ndrangheta: l'inchiesta sui re del liquore e i padrini delle cosche

la video inchiesta: seconda puntata

La cassaforte neofascista

Quarta Puntata

Il grande gioco del Quirinale: “Le maledizioni delle donne e dei segretari Dc”

Per dodici presidenti che sono stati eletti al Quirinale, molti altri ci hanno provato senza riuscirci, anche più di una volta. La maledizione si è accanita soprattutto sui segretari della Dc. Non solo loro: nessun nome femminile è mai riuscito a sfondare il tetto della maggioranza assoluta

LETTERATURA NELLA LETTERATURA

Viaggio nelle concupiscenze librarie di Giorgio Manganelli

Dopo aver pubblicato Concupiscenza libraia, Adelphi porta in libreria Altre concupiscenze, la continuazione, il sequel, la seconda puntata di una raccolta di recensioni firmate da Giorgio Manganelli che vorremmo eterna

Il lockdown di cui nessuno parla

Ecco come è morto Said, ancora ombre sulle navi quarantena per i migranti

A più di un anno e mezzo dalla morte per tubercolosi di uno dei minori stranieri finiti a bordo delle navi quarantena, Domani è in grado di rivelare gli esiti della consulenza tecnica medico-legale richiesta dai magistrati di Siracusa sulla tragica sorte del minore somalo.

Dizionario Quirinale

Quirinale e i trucchi al voto segreto per eleggere il presidente della Repubblica

Nel Parlamento italiano c’è una lunga tradizione di tecniche per aggirare la norma costituzionale che impone di mantenere segrete le preferenze dei grandi elettori, ma ci sono anche escamotage si possono mettere in pratica per evitare che accada

L’uccisione del sindaco di Palermo

Il sindaco Giuseppe Insalaco e la città marcia

Era segnato. Quando la sera de 12 gennaio del 1988 cade a terra, colpito da quattro pallottole di una 357 Magnum, Giuseppe Insalaco era un uomo braccato. Dai sicari mafiosi e dai potenti della città (Blog mafie)

L’omicidio di giuseppe insalco

Giochi di potere in Sicilia, la base militare di Comiso e la Guerra Fredda

Ha annotato Arrigo Levi, un giornalista estraneo ai sensazionalismi, a proposito della scelta di insediare in Sicilia la base per gli euromissili: «Non credo siano molti gli italiani consapevoli del fatto che quella nostra decisione [...] contribuì in modo straordinario, forse perfino decisivo, alla caduta dell’impero sovietico e alla fine del comunismo»

LE STRONCATURE

la tabella di marcia

Pnrr, ecco cosa dobbiamo fare nel 2022 per ottenere i fondi europei

L’Italia ha inviato il 30 dicembre la richiesta di pagamento per il 2022, la commissione ha due mesi di tempo per valutare se gli obiettivi richiesti finora sono stati raggiunti. Per il nuovo anno sono state già fissate nuove scadenze legislative

La posta del portafoglio

Sport e dintorni

LE TRATTATIVE DA QUI AL 2023

Patto di stabilità, Lindner mostra la faccia da falco e gela la Francia

Ancora prima del suo primo Eurogruppo il ministro tedesco frena le aspettative sulla riforma. Mentre sull’Unione bancaria che la Francia vuole approvare entro la fine della sua presidenza dice che serve intervenire sul nesso titoli di stato- banche. La vera trattativa, però, sarà tra federalisti e non.

Il negoziato sulla Rete e quello sulla proprietà

Tim, il declino del settore ha già stabilito quale sarà il suo destino

La transizione ecologica di Pechino

Cina e clima, soia e olio di palma pesano sul futuro delle foreste

La Cina ha intrapreso massicce campagne di rimboschimento nel tentativo di limitare le emissioni di anidride carbonica. Ma è anche il principale importatore di materie prime la cui coltura intensiva comporta deforestazione.

Ambiente

Studiare la geografia del litio per capire il futuro della transizione ecologica

I principali paesi produttori sono l’Australia e quelli del triangolo del litio in Sudamerica: Bolivia, Cile e Argentina. Il 95 per cento delle batterie viene invece prodotto in Asia. L’Unione Europea invece ha capito in ritardo quanto sarebbe stato importante sviluppare una filiera delle batterie.

OSSERVATI SPECIALI

Siamo nelle mani degli algoritmi. Facciamoci una vita finta

È un po’ fastidioso pensare che ci sono questi algoritmi che prendono nota di tutto quello fai e sanno dove vai in tutti i giri che fai. Forse si può ancora provare a farci qualcosa. La tua vita la conoscono già? Iniziamo tutti a farci delle nuove vite finte.

Dati

Quanto inquina il 10 per cento più ricco

A livello globale, il 10 per cento più ricco delle persone (771 milioni di individui) emette in media 31 tonnellate di Co2 per persona all’anno ed è responsabile di quasi la metà (il 48 per cento) delle emissioni globali di Co2