Cultura

MURI DI VERSI – UNA DONNA CHE SCRIVE

Dalle nuvole alle tenebre. Karin Boye porta la poesia scandinava alle massime altezze

Dopo le puntate su Audre Lorde, Piera Oppezzo e Edna St. Vincent Millay, torna “Una donna che scrive", l'iniziativa di poesia sociale realizzata con Muri Di Versi. La protagonista è Karin Boye, nata nel 1900 in Svezia e morta suicida prima che inizi la seconda guerra mondiale. Nel mezzo, una vita intensa, fatta di amore, politica, e sopra tutto una vocazione: la poesia.


L’intervista

Mauro Covacich: «Non si capiscono le proteste senza conoscere lo spirito di Trieste»

In questi giorni Mauro Covacich è a Trieste per raccontare Svevo a teatro. Dopo i fatti del porto, la curiosità di sentire come la pensa una figura che su quella striscia tra mare e Carso è nata e la conosce “da dentro”, ha portato a qualche domanda

“LEGGERE IL PRESENTE”: LO SPECIALE DOPODOMANI

I libri troppo brutti non meritano di esistere