Giovanni Toti

Italia

Covid-19, Toti: «Dobbiamo distinguere i cittadini sulla base dell’età»

Secondo Giovanni Toti, presidente delle Liguria, non si possono trattare tutti i cittadini allo stesso modo. Bisogna fare delle differenziazioni per età, ha detto a “Mezzora in più”, su Raitre: «L’82 per cento dei morti per coronavirus ha più di 75 anni. Sono loro quelli che pagano di più la gravità della malattia. Non si tratta di chiudere in casa nessuno ma di dare un sistema di garanzie superiore». «Trattare in modo eguale cittadini che hanno un rischio diseguale di fronte a questa malattia è contro la nostra Costituzione. Se una Costituzione tratta un povero un ricco alla pari di un povero, dico che si fa un errore, perché si tratta di un'eguaglianza formale ma non sostanziale».