Checco Zalone

Fatti

Sanremo 2022 e il problema dell'inclusività tra Zalone e Cesarini

L’intervento di Cesarini, presentato come un momento di integrazione, ha rappresentato invece l’ipocrita retorica del white savior (salvatore bianco), mentre il primo sketch di Zalone si è rivelato transfobico