Fratelli musulmani

Mondo

Il caso Khashoggi e lo sguardo strabico dell’occidente sull’Arabia Saudita

Il 2 ottobre 2018 veniva assassinato il giornalista Jamal Khashoggi. A due anni di distanza non c’è ancora certezza su come siano andate le cose. Mohammed bin Salman è emerso, poco più che trentenne, da una gerontocrazia di solito molto retriva che ha tenuto per molti decenni le redini dell’Arabia Saudita. Ma anche se ha portato una certa modernizzazione, non mette in discussione i pilastri del potere.