Pasqua

Mondo

Covid, vaccini, guerra e dad: il discorso di Pasqua di papa Francesco

Il pontefice spera che le limitazioni anti Covid vengano ridotte, ma dice: «L’annuncio di Pasqua non rivela una formula magica, non indica una via di fuga di fronte alla difficile situazione che stiamo attraversando». Bergoglio chiede la fine della «mentalità della guerra» e di affrontare la campagna vaccinale con «spirito internazionalistico», che significa «impegno per superare i ritardi e favorirne la condivisione con i paesi più poveri»