reddito di cittadinanza

Economia

Fisco, povertà, disuguaglianze: tradite le promesse di Draghi

La riforma del fisco con poche risorse si è limitata a un aggiustamento a favore soprattutto dei redditi tra 40 mila e 50 mila e senza toccare dividendi, titoli, affitti e pure la divisione autonomi e dipendenti.A rileggere il discorso di Draghi di insediamento a febbraio viene da pensare che anche lui dopo dieci mesi e questa legge di bilancio avrebbe bocciato se stesso.

12