parità di genere

Mondo

Qatar, diritti violati e disparità di genere: i mali del tempo sono in campo

Ogni mondiale è un’occasione per celebrare successi e ambizioni della nazione ospite, fin dal primo disputato nel 1930. L’edizione 2022 solleva interrogativi sull’opportunità concessa al Qatar, ma anche dalle competizioni continentali e femminili emergono criticità e disuguaglianze. Questo articolo è un estratto dal nuovo numero di Scenari: “Il grande gioco”, in edicola e in digitale dal 18 novembre

12