Cosa Nostra

Domani

Il covo di Totò Riina abbandonato, solo equivoci e “scarsa comunicazione”?

Appare certo che l’attenzione investigativa del Ros avesse ad oggetto i fratelli Sansone e che in considerazione di tale indagine, la cui importanza fu esplicitata alla procura della Repubblica e da questa condivisa, si decise di nascondere il dato di conoscenza costituito da via Bernini. Tuttavia, l’Autorità Giudiziaria non vi diede lo stesso peso attribuito dal Ros

Domani

Il piano di ”Ultimo”: indagare sui Sansone e sui suoi complici

Domani

Perquisire o non perquisire il covo? Gli investigatori si dividono

Domani

La prudenza del capitano “Ultimo” sui possibili covi del boss

Domani

E il mafioso comincia a parlare di un nascondiglio di Totò Riina

123456789...