Federico Fellini

Cultura

Stare storti come l’avvoltoio di Leonardo e l’armadillo di Zerocalcare

Michele Rech, fedele alla linea anche quando non c’è, ritaglia da una sagoma impettita la sua mingherlina figura precaria, tutta storta, che ci ricorda un segreto indovinato da Freud in un quadro di Leonardo: rifiutarsi di seguire linee dritte è anche una resistenza agli stereotipi della virilità