Rocco Casalino

Italia

La sfida finale di Conte a Grillo: sul Movimento può comandare uno solo

Giuseppe Conte, che mette Beppe Grillo di fronte al voto degli iscritti sulla sua proposta di statuto, parla di un equivoco di fondo con Beppe Grillo nel rilancio del Movimento nella sua conferenza stampa che segue a stretto giro i recenti screzi con il fondatore del Movimento 5 stelle. Si tratta dell’ultimo sviluppo di una storia che negli ultimi mesi si è deteriorata a poco a poco. Le tensioni accumulate progressivamente si sono scaricate nella scelta di Grillo di non firmare la proposta di statuto che gli ha sottoposto Conte