sindacati

Fatti

Le nuove rivendicazioni di colf e badanti: sostengono il paese ma lo Stato non si occupa di loro

In pensione a 71 anni con 350 euro, tutele diminuite per maternità e malattia, ore di lavoro infinite e salari bassi: della vita dei lavoratori e delle lavoratrici domestiche lo Stato non si occupa affatto. Per avere condizioni di lavoro decenti possono fare affidamento solo sulle famiglie che le assumono. Si stima che due milioni di persone svolgano questa funzione. «Se si fermassero loro, si bloccherebbe il paese intero»

1234