Razzismo

Italia

Fotografia del razzismo degli italiani

Il 35 per cento degli italiani giustifica, a vario titolo, forme e atteggiamenti razzisti. Maggiormente contrariati dai migranti risultano i liberi professionisti e i piccoli imprenditori (al 63 e 77 per cento). Tra credenti e non credenti, le maggiori avversioni verso i migranti le ritroviamo tra i cattolici non osservanti (75 per cento) e osservanti (60 per cento), rispetto ad atei e agnostici (51 per cento)

123