Dati

cannocchiale – la società spiegata attraverso i dati

Meno famiglia, poca città: lo sguardo dei giovani su un futuro non scritto

Nella dimensione percettiva delle persone la relazione tra l’individuale e il collettivo subirà un’evoluzione nei prossimi 10 anni. Per il 58 per cento degli italiani conterà sempre di più la collettività, l’essere insieme 

Dati

I giovani chiedono alle imprese meno precarietà e più qualità del lavoro

La prima e assoluta preoccupazione per il 40 per cento della generazione Z di fronte al lavoro è quella di essere sfruttati. Al secondo posto dei timori c’è quello di non avere più tempo per sé, come denuncia il 28 per cento dei giovani