Open Arms

Fatti

Open Arms chiede urgentemente un porto sicuro per le 312 persone a bordo

L’ong ha soccorso 110 persone nella notte dopo che un’imbarcazione si ribaltata vicino alle acque territoriali tunisine. Sono 312 le persone a bordo di Astral, assistite in diverse operazioni. Open Arms avverte che il tempo è in peggioramento e chiede l’assegnazione di un porto sicuro

Fatti

I venti giorni di Open Arms