Il Domani: Ultime notizie in tempo reale

Fatti

Toti, Brugnaro e i sospetti dell’antiriciclaggio: quando la politica è un affare

I destini politici del presidente della Liguria e del sindaco di Venezia si erano divisi nel 2022. Oggi le loro strade sembrano ricongiungersi, segnate entrambe dalle inchieste giudiziarie sulla gestione della cosa pubblica

Le carte dell’inchiesta

Soldi alla squadra di basket e case da vendere, così gli indagati “corteggiavano” Brugnaro

Due i filoni principali dell’indagine sul sistema Venezia. In uno è indagato il sindaco, l’altro ha portato all’arresto dell’assessore. Il finanziamento al team sportivo Reyer di proprietà del primo cittadino. Il ruolo dell’agenzia immobiliare della compagna

Cultura

It’s (not) coming home: viaggio nella crisi del calcio inglese

Il calcio non vuol proprio tornare a casa e l’ennesima sconfitta a un passo dalla gloria acuisce la delusione del popolo inglese del calcio. Il rischio che dall’etichetta di sconfitti si passi a quella di perdenti è ormai serio. E intanto il commissario tecnico Gareth Southgate getta la spugna. Lui ha dato.

Fatti

C’è una nuova ondata di Covid, per fortuna non siamo più indifesi

In Italia è in corso una nuova ondata epidemica di Covid alimentata dalla nuova variante KP.3 – che fa parte di una serie di nuove varianti note col nome collettivo di varianti FLiRT. Fortunatamente, questa nuova variante è lievemente più contagiosa delle precedenti, e non più aggressiva, ma solo perché ormai siamo tutti protetti dai vaccini

Mondo

Cos’è il Secret Service, l’agenzia d’élite che doveva proteggere Trump

I problemi del Secret Service risalgono a molto prima dell’attentato a Donald Trump di sabato scorso. Mentre la Camera annuncia un’indagine indipendente sull’accaduto, i dubbi sono ancora tanti. 

Italia

Canio Mazzaro condannato a due anni e mezzo: lo yacht ceduto alla società di Santanchè per aggirare il fisco

La vicenda è quella della vendita dello yacht Unica di aprile 2019: Mazzaro secondo la procura avrebbe simulato la cessione della barca senza incassare alcun provento. Per la stessa vicenda la posizione della ministra del Turismo è stata archiviata a gennaio scorso

Domani

Il patto politico mafioso con la “famiglia” di Trapani

Gli elementi fin qui esposti hanno portato correttamente il Gup del Tribunale di Palermo ad affermare che, con certezza, il D’Alì aveva – peraltro scientemente e nell'ambito di un patto politico/mafioso – ricevuto l’appoggio elettorale di Cosa Nostra per le elezioni politiche del 1994

la sentenza chiave

La Corte Ue boccia von der Leyen sui vaccini alla vigilia della sua rielezione

La protezione degli interessi commerciali non giustifica l’opacità sui contratti, perché l’interesse pubblico viene prima. Così la Corte di giustizia europea stigmatizza l’operato della commissione von der Leyen. Domani lei si gioca la riconferma. Storia ed effetti politici di una sentenza chiave

Cultura

La regista Lone Scherfig: «Il mio ultimo film è il cugino cileno di Nuovo Cinema Paradiso»

La regista danese ha adattato La bambina che raccontava i film, il best seller di Hernan Rivera Letelier, catapultandoci in una cittadina mineraria nel Cile degli anni Sessanta in cui l’unica via di fuga dalla miseria e dall’aridità del deserto dell’Atacama è la magia del cinema

Cultura

Dalla rivoluzione alla preghiera, la parabola di Simone Weil

Da giovane la filosofa è stata una fervente militante sindacalista rivoluzionaria, incuriosita dalle idee di Trotsky. La sua inclinazione socialista è stata corrosa dal pessimismo e ha anticipato una generazione di intellettuali

Italia

Pier Silvio resta in panchina, con Marina farà politica ma da dietro le quinte

In un evento quanto mai politico il secondogenito dice no alla discesa in campo. Ma presidia in conservatori di FI mentre Marina apre al centro. Delineando le nuove direttrici del partito

Deutsche Vita

Chiuso il magazine dell’estrema destra tedesca Compact. Si batteva contro il «regime»

La rivista mensile aveva una tiratura di 40mila copie ed era diventata il megafono delle posizioni di AfD. Ultimamente aveva organizzato una serie di eventi a sostegno del partito di estrema destra e aveva cavalcato il negazionismo Covid

Mondo

Gli ex avversari Haley e DeSantis sostengono Trump: la seconda giornata della convention repubblicana

All’ex presidente – osannato anche martedì sera – un boom di donazioni per la campagna: 400 milioni nel secondo trimestre, 45 al mese promessi da Elon Musk. VIcino alla convention la polizia avrebbe sparato e ucciso una persona armata di coltelli e arrestato un altro con arma e zaino tattico

cibo

Dalla pista al macello. Il business della carne dei cavalli da corsa

In Irlanda, dove il cavallo non si mangia, ma occupa un posto speciale nel cuore degli irlandesi, e muove un’industria – quella delle corse – che quest’anno ha ricevuto 76 milioni di euro di fondi pubblici, il documentario ha fatto scalpore, soprattutto per gli abusi e le atrocità nei confronti degli animali filmati nello stabilimento di Shannonside Foods

Fatti

Dieci operatori della Croce Rossa indagati per tortura e maltrattamenti sugli assistiti

Gli operatori sanitari avrebbero abusato di due pazienti con gravi disturbi psicologici e fisici presenti nel Centro di Educazione motoria (Cem) di Roma gestito dalla Croce rossa. Un Oss è indagato anche per violenza sessuale

Fatti

Appalti e corruzione, indagato il sindaco di Venezia Brugnaro. In carcere l’assessore alla mobilità

Sono 18 gli indagati, nove dei quali destinatari di misure cautelari, tra dirigenti del comune e delle partecipate e imprenditori

CIBO

Il film più vegetariano di sempre è Non aprite quella porta

Cinquant’anni fa usciva in sala uno dei film più violenti e scioccanti della sua epoca, e anche uno dei più noti e influenti. Nonostante non fosse chiaro all’inizio negli anni sempre di più è diventato il film che ha convinto più persone a non mangiare più carne

Cultura

Il silenzio sulle gravidanze perse? Si può rompere soltanto insieme

Jessica Zucker, psicoterapeuta di Los Angeles specializzata in salute mentale materna e riproduttiva ha unito tante persone legate da un’esperienza comune: l’aborto spontaneo. Su cui ha scritto un memoir, Rompere il silenzio. Come ho affrontato un aborto spontaneo (Il margine, 2024)

follow the money

Trump lancia il populismo economico e ora le multinazionali hanno paura

La nomina a sorpresa di J.D. Vance come candidato vicepresidente sta già agitando la business community degli Stati Uniti. Ma l’impressione è che la retorica anti-establishment del senatore dell’Ohio serva solo per la campagna elettorale

Mondo

Make Silicon Valley great again. Come il mondo tech si prepara alla rielezione di Trump

Elon Musk non è più l’eccezione. I grandi investitori e imprenditori della tecnologia non rappresentano più un baluardo per i democratici. L’atteggiamento è cambiato soprattutto dopo le guerre giudiziarie di Biden. E Trump è pronto a incassare

Domani

Il progetto politico “Sicilia Libera” e poi l’appoggio a Forza Italia

Secondo il Sinacori quando vi furono le prime elezioni dopo “Mani Pulite”, Cosa Nostra aveva pensato di creare un soggetto politico nuovo – Sicilia Libera – nel quale sarebbero stati esposti “soggetti puliti”, di cui “fidarsi ciecamente”, per portare in Parlamento le istanze del sodalizio. Una sorta di partito di Cosa Nostra

cronache da strasburgo

Metsola è l’antesignana della svolta a destra. L’Europarlamento la rielegge presidente con larga maggioranza

Ben 562 voti a favore: Metsola è stata rieletta alla guida dell’aula. Nel 2022 fu lei l’apripista della cooperazione coi meloniani, ottenendo voti anche dall’estrema destra. Negli ultimi mesi ha tentato una strategia ecumenica. Risultato? Boom di voti

Cultura

Le scuole sforano, le famiglie pagano: il tetto sul costo dei libri è un inganno

In ventidue anni il tetto è rimasto sostanzialmente invariato, aumentando solo del 5,7%. L’inflazione sul prezzo dei libri rende difficilissimo rispettare i parametri. Così ogni anno i Collegi dei docenti sono costretti a deliberare che è necessario superare il limite

Fatti

Tfa dimezzati per il sostegno: una torta da 125 milioni a spese dei docenti precari

Il decreto del ministero che dimezza i crediti necessari per la specializzazione per fare fronte alla mancanza di insegnanti. Un provvedimento sbagliato che offre alle università pubbliche e private, comprese le telematiche, la possibilità di ulteriori lauti guadagni

Mondo

Convention a Milwaukee, Trump accolto con un’ovazione. Biden: «Ho solo tre anni in più ma sono lucido»

Alla serata di apertura della convention repubblicana, l’ex presidente si è presentato con l’orecchio fasciato, dopo l’attentato di sabato. Accolto con una standing ovation, si è seduto vicino al Vance, candidato vicepresidente. Biden, in un’intervista, si è detto pronto al prossimo confronto
Mondo

Chi è J.D. Vance, la scelta di Donald Trump per il ticket repubblicano

Da scrittore di bestseller critico delle politiche trumpiane, a paladino del mondo Maga al Senato, fautore della trasformazione post-liberale dell’America e del mondo. Il tycoon lo sceglie come suo vicepresidente, smentendo la linea unitaria che Trump diceva di aver preso dopo l’attentato

Italia

Una manovra di sacrifici: «Servono politiche di bilancio più restrittive», L’Ue smonta le promesse del governo

L’Eurogruppo ha confermato che nel 2025 ci sarà una stretta sulla spesa: crollano le speranze italiane di avere altri margini di flessibilità. La confusionaria trattativa di Meloni per i vertici dell’Unione ha complicato il dialogo. Bruxelles ci guarda con più diffidenza di prima

cronache da strasburgo

Patrioti già allo sbaraglio: l’imbarazzo del Rassemblement national su Vannacci

Il caso Vannacci? La Lega fa finta che non esista, mentre il Rassemblement National fa l’esatto contrario. Per Jordan Bardella e la delegazione francese, la nomina del generale come vice dei Patrioti è problematica

Domani

Una disponibilità “totale, costante e multiforme” data ai boss mafiosi

 

La disponibilità del D'Alì ad occultare investimenti nella Banca Sicula di esponenti di rilievo in Cosa Nostra come gli Agate si pone in piena armonia con il complesso di elementi fin qui esposti e denotano una totale, costante e multiforme disponibilità dell'imputato verso una tale moltitudine di esponenti di assoluto rilievo in Cosa Nostra da travalicare i rapporti personali per sconfinare in una disponibilità (perdurante e multiforme) dell'imputato verso il sodalizio in quanto tale

Domani

Come Tonino D’Alì ha rafforzato l’organizzazione Cosa Nostra

È pertanto condivisibile la seguente conclusione del Gup: "D'ALÌ consentì al sodalizio (sia) di porre al riparo da atti ablativi... un terreno produttivo molto esteso e di grandissimo valore ... sia di ottenere la disponibilità di una somma molto elevata pronta per qualsiasi impiego, ivi compresi gli illeciti propri della societas. Il che, è evidente, rafforza senza dubbio l'organizzazione, consentendole di mettere al riparo un ingente patrimonio e di disporre di denaro con cui operare"