giuliano amato

Giustizia

Ergastolo ostativo: la Consulta concede altro tempo al parlamento

La Consulta ha rinviato all’8 novembre l’udienza di trattazione della questione di legittimità, così da dare tempo al Senato di completare l’iter di approvazione della riforma. Un anno fa i giudici costituzionali avevano definito «incompatibile» con la Costituzione la preclusione assoluta, per chi è condannato all’ergastolo per delitti di mafia e terrorismo, di accedere a misure alternative se «non abbia utilmente collaborato con la giustizia»