Auto elettriche

Mondo

La Cina pronta alla guerra commerciale con l’Ue per difendere i tre nuovi colossi

L’Ue vara dazi più alti del previsto sui veicoli elettrici fiore all’occhiello della nuova industria cinese. I marchi più colpiti, ciascuno con una percentuale diversa, sono Byd, Geely e l’azienda di stato Saic. Si tratta di misure compensative sostanziose ma provvisorie, che saranno effettive a partire dal 4 luglio, in attesa di quelle definitive. La rappresaglie potrà abbattersi contro il cognac, la carne di maiale, le auto, l’aviazione, l’agri-food e altri prodotti europei

12