morti sul lavoro

Fatti

Operaio morto sul lavoro a Ostia, il gip dispone l’interdizione personale contro l’imprenditore

Si tratta di un provvedimento innovativo e poco applicato in tema di omicidi sul lavoro. Durante le indagini è emersa una «macroscopica violazione delle norme di sicurezza da parte della ditta gestita dall’indagato», nonché le «gravi e reiterate violazioni della normativa antinfortunistica»