Il Domani: Ultime notizie in tempo reale

Fatti

Permesso di soggiorno speciale per la moglie di Satnam Singh, il bracciante indiano morto a Latina

Magra consolazione per la vedova, Soni, che nel frattempo è stata cacciata dalla casa in cui viveva. Oggi l’incontro tra il governo e i sindacati, la ministra Calderone: «Sul caporalato più controlli e incrocio di banche dati». Avs: «In un giorno individuati altri 60 lavoratori in stato di schiavitù»

Domani

“La notte dell’antimafia”, in una Sicilia dove nulla è come sembra

Nella Sicilia della mafia e dell'antimafia, scompare il limite tra buoni e cattivi e tutto si confonde: i buoni diventano cattivi e viceversa. E proprio quelli che sarebbero dovuto essere i cattivi, si ritrovano vittime di un sistema marcio. “La notte dell'antimafia. Una storia italiana di potere, corruzione e giustizia negata”, pubblicato da Compagnia editoriale Aliberti, è l’ultimo romanzo di Lucio Luca

cibo

L’Europa unita nei formaggio

C’è un’altra comunità, che è nata più o meno nello stesso periodo della Ceca e che ha avuto a sua volta un impatto fortissimo sullo sviluppo futuro delle istituzioni europee. Il primo giugno del 1951, a Stresa venne presa una decisione storica: Austria, Danimarca, Francia, Italia, Norvegia, Svezia e Svizzera decisero di darsi regole comuni per la tutela delle denominazioni dei formaggi

Fatti

Esplosione in una fabbrica a Bolzano, 8 operai feriti gravi. Sciopero dei sindacati da lunedì

«Si tratta di un incidente gravissimo. Stiamo lavorando in stretto contatto con la Prefettura, gli organi inquirenti e la Protezione civile e la Sanità per capire meglio quali sono le cause di questo incidente», ha detto all’Ansa il governatore altoatesino Arno Kompatscher

Fatti

Surfisti a sessant’anni, una tavola per sentire ancora il vento della vita

Non è una moda, né una follia. Sono ex impiegati, avvocati, dottori, commendatrici. Caterina Lazzarini, un tempo chimica farmaceutica, oggi fa life coaching a Milano. Spiega: «Il surf è una metafora potente di un sacco di cose. Devi connetterti con l’ambiente». In Italia gli appassionati sono triplicati in 20 anni: da 50.000 a 150.000. E gli Over-65 sono il 24,1% della popolazione

Mondo

Il piano dei coloni israeliani nel sud del Libano: così l’estrema destra si prepara alla guerra

Con l’intensificarsi degli scontri con Hezbollah, cresce anche il fermento di gruppi ultraortodossi che vogliono insediarsi oltrefrontiera. Può sembrare l’illusione di estremisti isolati: ma anche le mire colonizzatrici sulla Cisgiordania 50 anni fa sembravano irrealistiche

Cultura

Tra politica e consumismo: così lo yoga viene “svuotato”

Il 21 giugno è la Giornata internazionale dello yoga. La disciplina indiana ha una componente religiosa, che puntualmente viene ignorata in occidente. Stretto tra nazionalismo hindu e globalizzazione, Modi l’ha comunque resa uno strumento di soft power

Economia

Meno Italia, più Africa e Polonia: Stellantis taglia anche i fornitori

Il ceo Tavares punta a concentrare gran parte degli acquisti nei paesi con i “migliori costi”. Più lavoro anche per le fabbriche del gruppo in Turchia e Medio Oriente. Il caso Leapmotor

Fatti

Caporalato crudele, il titolare dell’azienda in cui lavorava Singh: «Colpa sua se è morto»

La procura ha disposto l’autopsia sul corpo del bracciante morto mercoledì schiacciato da una macchina. Il Tg1 intervista il titolare che lo accusa: «Gli avevo detto di non avvicinarsi». Camusso annuncia un’interrogazione: la responsabilità della sicurezza sui luoghi di lavoro spetta ai datori

Italia

Al lavoro il fronte del No all’autonomia, ma occhio all’ultima trappola di Calderoli

Il M5s si appella al Colle, Pd e comitati pronti alla raccolta di firme. Anche Renzi si imbuca. Le preoccupazioni della Commissione Ue 

Italia

Psicodramma Autonomia: al Sud forzisti e leghisti contro la linea di Tajani

Il dissenso non resta circoscritto alla Calabria di Occhiuto: malcontento anche in Sicilia. Le mosse del vicepremier finiscono sotto accusa per la timidezza verso gli alleati

il retroscena da bruxelles

Niente ingresso in Ecr per Orbán: così Meloni lo ha beffato per avere più potere col Ppe

Come Domani ha rivelato nel 2023, esiste un patto tacito tra Fratelli d’Italia e Lega sul futuro dei gruppi europei: dove va Fidesz, non vanno i romeni di Aur. Quando la premier ha fatto entrare Aur nei Conservatori, è diventato evidente che Orbán ne sarebbe rimasto fuori. Meloni lo ha beffato, superando il suo maestro nell’arte del bluff. Perché? Per rafforzare la cooperazione col Ppe

Mondo

Le tensioni in Israele: tutti gli avversari interni dell’isolato Netanyahu

Stretto tra il conflitto contro Hamas a Gaza, la tensione crescente al nord con Hezbollah e i contrasti interni alla coalizione di estrema destra, mentre nel Paese si moltiplicano le proteste popolari di piazza, il premier israeliano ha criticato i suoi alleati, esortandoli a moderare i toni e a smetterla con le "inutili beghe politiche"

Economia

Pensioni sotto stress: «Basta uscite anticipate per salvare i conti Inps»

Nelle raccomandazioni della Commissione europea all’Italia  l’invito a contenere la spesa pensionistica. Secondo il Comitato di indirizzo e vigilanza sull’Inps, entro dieci anni l’ente previdenziale avrà un disavanzo di 45 miliardi. Pesano l’invecchiamento della popolazione e i redditi bassi dei giovani

Mondo

Missioni in Corea del Nord e Vietnam: il baricentro della Russia si sposta verso l’Estremo Oriente

La visita di Putin a Pyongyang e poi in Vietnam, indigesta per gli Usa, rafforza la proiezione asiatica, dove non mancano gli avversari dell’occidente

Mondo

Misteri e governo in confusione: perché è saltato l’affare dei tank Leopard per l’Italia

Le trattative tra Leonardo e Knds per la fornitura dei Leopard 2A8 si sono interrotte bruscamente. Dopo annunci roboanti, l’accordo è saltato. Ora si valutano nuove opzioni, nel silenzio della politica

Fatti

Il Vaticano convoca monsignor Carlo Maria Viganò, è accusato di «scisma»

Le accuse vanno dall’aver messo in discussione la legittimità di papa Francesco al rifiuto dei prìncipi del Concilio Vaticano II. L’arcivescovo, ex nunzio apostolico negli Stati Uniti: «Per me un onore»

Fatti

Elena Beccalli nuova rettrice dell’Università Cattolica

L’attuale preside della Facoltà di Scienze bancarie, finanziarie e assicurative, guiderà l’Ateneo per il quadriennio 2024-2028. Il Cda ha confermato la scelta dei docenti, che hanno indicato Beccalli con il 93% delle preferenze

Mondo

Rutte verso la nomina alla guida della Nato dopo la rinuncia del presidente della Romania Iohannis

Alla guida dei Paesi Bassi per 13 anni, pro-austerity e deciso sostenitore di Kiev: chi è l’ex premier olandese che molto probabilmente sostituirà Stoltenberg alla guida dell’Alleanza atlantica. Decisivo il ritiro del veto di Orbán. La nomina dovrebbe arrivare a luglio al vertice di Washington 

Fatti

Sulla scuola un altro decreto spot che non risolve niente

Il 24 maggio il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto-legge n.82 con disposizioni per l’avvio del prossimo anno scolastico e sul sostegno didattico agli alunni con disabilità. Quasi sempre, si punta all’effetto sorpresa e si finisce per spararla grossa

IL RITO DELL’ULTIMO GIORNO

Paure, risate, lacrime: la scuola finisce per tutti, ma per alcuni più che per altri

Le emozioni dell’ultimo giorno di scuola. Un rito che porta gioia ma anche domande e senso di vuoto. Per i ragazzi di quinta la scuola non è veramente finita. Ad angosciarli più dell’esame però sono le domande su ciò che viene dopo. E sarebbe bello poter dire loro: non siete soli, fuori, al freddo

Domani

“Olivia e le altre”, storie di violenze e silenziose tragedie

Olivia e le altre. La normalità del male nel diario di una magistrata" è un libro che racconta tragedie ordinarie, spesso e per lunghi periodi sottaciute. Che poi esplodono in tutta la loro drammaticità. E quando esplodono, tocca alla giustizia saperle arginare per supportare le vittime

Fatti

Medaglia d’oro all’Associazione deportati, Segre: «Quando guardo la tv mi dico che tutto è perduto»

Il presidente dell’Associazione nazionale ex deportati (Aned) Dario Venegoni ha condannato duramente chi in Parlamento inneggia alla Decima mas: «È una cosa indegna contro la quale la Repubblica dovrebbe compattamente mobilitarsi»

Giustizia

Le violenze sessuali tra minori aumentano, ma la risposta non può essere solo giudiziaria

Le segnalazioni di minori denunciati e/o arrestati per violenza sessuale, tra il 2022 ed il 2023, registrano un incremento dell’8,25% sul totale. Dall’approccio alla sessualità che manifestano in particolare i maschi minori d’età, emerge a volte la totale inconsapevolezza con la quale è considerato l’atto sessuale, del tutto estraneo alla sfera estremamente intima dell’individuo che viene nell’atto stesso coinvolta.

Cultura

Maturità, le tracce della seconda prova: Platone al Classico, due problemi allo Scientifico

Al classico gli studenti hanno dovuto tradurre dal greco una versione di Platone, tratta dall’opera “Minosse o della legge”. Due problemi e otto quesiti per gli studenti del liceo scientifico

finzioni

Lievito madre di storie perfette. Il gran Finale di Alice Munro

Ad appena un mese  dalla morte del premio Nobel per la letteratura nel 2013, la necessità di ripercorrere la vita di Munro si è fatta impellente. Per farlo, basta seguire le sue indicazioni e leggere Finale, il quartetto di testi che chiude l’ultima raccolta, circa sessanta pagine di congedo

Domani

I misteri su Matteo Messina Denaro e sulla sua lunga latitanza

Questo Matteo Messina Denaro conosciuto attraverso i giornali, morbosamente attenti ai suoi gossip amorosi e al design interno del suo covo a Campobello di Mazara, non è quello emerso in anni di inchieste e indagini della magistratura. Per capire quello di cui parliamo, basta leggere l'ultimo libro di Giacomo Di Girolamo e Nello Trocchia, “Una vita tranquilla. Latitanza e cattura, verità e misteri di Matteo Messina Denaro”, pubblicato da Zolfo Editore

Domani

Vita, truffe e morte di Massimo Bochicchio, il broker dei vip

 

L'ultimo libro di Gigi Riva, “Ingordigia. Vita, morte e truffa del broker dei vip”, edito da Mandadori Strade Blu, racconta la storia di un grande scandalo italiano, che ha coinvolto parecchi nomi illustri – ad esempio Marcello Lippi e Antonio Conte – ma che allo stesso tempo, e non senza motivo, è presto finito quasi ai margini della storia dei grandi scandali italiani. Il libro ruota attorno alle vicende di Massimo Bochicchio, in arte “Er Fanfara”