Il Domani: Ultime notizie in tempo reale

Mondo

G7, via la parola “aborto” dalla bozza: la suggestione della richiesta del papa e il rischio veto degli altri paesi

Per l’Ansa scompare dall’ultima bozza delle trattative la parola “aborto” dalla nuova bozza della dichiarazione finale. Una scelta della presidenza italiana per mettere a proprio agio il pontefice, come suggerisce il ministro Lollobrigida. Il testo attualmente conferma però la reiterazione degli impegni di Hiroshima, che contenevano anche la tutela del diritto all’aborto

Domani

Le confidenze del boss Bontate su quell’incontro nella tenuta dei Costanzo

Nel corso del controesame la difesa dell’imputato ha chiesto al Marino Mannoia di chiarire le ragioni per le quali egli nel corso delle indagini nel 1993, quando il ricordo della conversazione del 1979 con Bontate avrebbe dovuto essere più nitido in quanto più recente, non avesse affatto rammentato e precisato che la riserva di caccia si apparteneva ai Costanzo di Catania e si trovava proprio in quella zona, mentre ciò era riuscito invece a ricordare dopo altri tre anni e mezzo

dopo la rissa di ieri

Autonomia differenziata, ancora tensioni in parlamento: «Fuori i fascisti». I senatori occupano i banchi del governo

Polemiche per le parole del vicesegretario della Lega Crippa: «Bella ciao più provocatoria della Decima mas». Sedute sospese (e poi riprese) per le proteste sia alla Camera che Senato. Opposizioni in piazza a Roma il 18 giugno 

Fatti

Gol e mescolanza. L’idea dell’Europa che resiste intorno a un pallone

Quattro giorno dopo lo spoglio delle elezioni, cominciano in Germania gli Europei di calcio: un’edizione che è il riflesso di un continente alla ricerca di un’identità. Con la partecipazione di paesi che sognano di entrare (Ucraina, Georgia), altri più decisamente sovranisti. La mappa dei convocati ci dice che 158 calciatori su 624 (il 25 percento) porta nei cognomi o nei documenti esperienze di migrazione

intervista

Bettini: «Bene Schlein: avanti così. Conte è serio, Calenda e Renzi si facciano aiutare»

Il gran tessitore dei dem romani: «Il Pd ribadisca che è il motore dell’unità di un’alleanza paritetica e non pretende egemonie a tavolino, esse si conquistano sul campo». Rutelli come possibile federatore? «Aiuterebbe a rimettere insieme qualche coccio»

Italia

Nel mondo 120 milioni di persone in fuga: la metà sono donne e spesso subiscono violenza

Secondo il rapporto Global Trends 2024 di Unhcr il numero è raddoppiato in 10 anni, a causa del moltiplicarsi di nuovi conflitti e dell’incapacità di risolvere le crisi di vecchia data. Sono i paesi a basso e medio reddito a ospitare il 75 per cento delle persone in fuga, segno che l’emergenza non risiede nei paesi europei

Italia

Meloni spera nel G7 perfetto per consacrarsi, ma sull’aborto c’è già un caso

La premier spera di poter raccogliere i frutti del successo elettorale davanti ai grandi della Terra. Ma a poche ore dal summit sparisce il riferimento all’interruzione di gravidanza dalla bozza finale

Italia

Botte alla Camera alla discussione sull’Autonomia: il leghista Iezzi prende a pugni Donno del M5S

Violenza alla Camera dove il deputato M5S Leonardo Donno tenta di consegnare un tricolore al ministro Calderoli. Viene intercettato da parlamentari della maggioranza e nel parapiglia preso a pugni dal collega leghista Igor Iezzi. La giornata era già contraddistinta a insulti sessisti all’onorevole Braga e segni della Decima Mas

cibo

Lo scontro tra India e Pakistan in Europa si gioca sul basmati

A partire dal 2020 la disputa sul Basmati si è riaccesa, spostandosi però sul terreno neutrale di Bruxelles, dove Islamabad ha presentato una opposizione formale alla Commissione europea contro la richiesta di Nuova Delhi di ottenere l’indicazione geografica protetta (Igp), proprio per quella varietà di riso tanto cara ad entrambi

Mondo

G7 in Puglia, tensioni sull’aborto: nella bozza finale la parola non c’è. Meloni: «C’è l’accordo sulle conclusioni»

Terminato il primo giorno del G7 a Borgo Egnazia. La bozza della dichiarazione su Gaza: «Pieno sostegno alla proposta di tregua di Biden». In corso la sessione dedicata all’Ucraina con Zelensky. Tra i temi sul tavolo anche i rapporti con la Cina, sicurezza economica, migrazioni e intelligenza artificiale. In Italia è scontro sul riferimento sparito (per ora) all’aborto. Sullivan: «Sui diritti Biden non arretra»
Mondo

Israele bombarda il sud della Striscia di Gaza, dove 3mila bambini rischiano di morire di fame

Un intenso fuoco di artiglieria e attacchi di elicotteri israeliani sono stati sentiti nella zona di Rafah. L’Unicef ha lanciato l’allarme sull’alto numero di bambini denutriti che non possono essere assistiti e in particolare sulla loro condizione nel sud della Striscia
espulso dal partito

I Repubblicani cacciano il «traditore». Ciotti si barrica con Le Pen e nipote

«Sono e resto il presidente», insiste l’ormai ex leader dei Républicains dopo aver pure bloccato le porte della sede. Intanto Marion Maréchal scarica Zemmour e corre dalla zia Marine «assieme a Ciotti». La resistenza dei gollisti 

Italia

La lezione costituzionale di Zuppi: «La Carta si cambia con spirito unitario»

Il cardinale non torna esplicitamente sulle polemiche con il governo dei giorni scorsi, ma afferma ma stigmatizza gli eccessi delle polarizzazioni politiche. E si dice preoccupato per l’astensione: «È il sintomo di «una democrazia in difficoltà»

Economia

Cuneo fiscale e tasse, la manovra d’autunno è già un incubo

Il governo in cerca di 20 miliardi per mantenere le promesse elettorali. Aumentano le pressioni dei partiti su Giorgetti. Il rischio di nuovi tagli

la battaglia legale intorno alla comunità di el bosque

I diritti degli sfollati climatici in fuga dal golfo del Messico

Cile e Colombia hanno denunciato l’emergenza climatica alla Corte interamericana dei diritti umani. Il climate change coinvolge tutti, ma gli effetti peggiori, come quelli migratori, toccano in primis i più deboli

guerra nella striscia

Blinken perplesso sulle richieste di Hamas: l’Onu accusa le parti di crimini di guerra

Alcune modifiche proposte dal gruppo palestinese al testo dell’accordo «sono difficili da accettare», ha detto il segretario di Stato a Doha. Duro report del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni unite. Un attacco israeliano in Libano uccide un comandante di Hezbollah

sanità bloccata

Sulle liste d’attesa solo chiacchiere. L’unica strada è assumere personale

Il decreto del governo si propone come un provvedimento asciutto nella formulazione quanto minimalista nei suoi contenuti

Fatti

Truffe, trapianti “veloci” e feste in ambulanza: così il clan Contini usava l’ospedale come base criminale

Il San Giovanni Bosco di Napoli è diventato il feudo dei camorristi: non solo la struttura veniva utilizzata per gli incontri criminali ma anche le forniture venivano prese e rivendute. Gli accessi al pronto soccorso falsificati per simulare incidenti stradali; mentre bastava pagare per scalare le liste di attesa anche per trapianti e operazioni chirurgiche. Undici misure cautelari, di cui otto in carcere

Commenti

Classi speciali e sanatorie sul sostegno, una strana idea d’inclusione

L’inclusione, che non è cosa semplice, arretra gravata dal peso sempre crescente della complessità reale della nostra scuola, della fatica dei docenti, del disinvestimento governativo, dei disagi post-covid, del clima culturale autoritario e classista

Cultura

I cantori della pedagogia nazionalista rileggano meglio Collodi e De Amicis

Cuore e Pinocchio presi a riferimento da Loredana Perla nel libro “Insegnare l’Italia”. La professoressa è stata scelta dal ministro Valditara per riprogettare le indicazioni nazionali per i programmi scolastici. Un “pantheon” sbagliato, frutto di una lettura superficiale e corriva

le europee viste dalle città

Bolzano ad Avs, Isernia alla Lega: sorprese dai feudi di provincia

I candidati territoriali fanno volare i partiti che li candidano, anche se cambiano spesso casacca. Le urne hanno mostrato che il baricentro di FdI è sempre più a nord. Cuffaro vince la sfida siciliana

Mondo

Condanna giusta o toghe corrotte? La destra in tilt su Hunter Biden

La condanna del figlio del presidente potrebbe essere una vittoria propagandistica per Trump. Ma la posizione è in tensione con la battaglia contro la “caccia alle streghe”. Vince la confusione

Cultura

Il Circo Valentino Rossi va a Le Mans: la via per restare sé stesso dopo essere stato unico

Chiusa la carriera in MotoGP, Rossi sta correndo il Mondiale di Endurance in auto: nel week-end debutta alla leggendaria 24 Ore di Le Mans. Tamberi studi bene questa evoluzione, perché ci sarà un momento in cui anche lui dovrà capire come restare Tamberi senza essere ancorato al passato

Italia

Il diritto all’aborto sparisce dalla bozza di conclusioni del G7, le opposizioni protestano e il governo smentisce

Molti parlamentari delle opposizioni hanno sollevato il caso del passaggio cancellato dalla bozza di conclusioni del summit che si apre domani in Puglia. Ricordando l’intervento più recente sul tema: l’autorizzazione dei pro vita nei consultori. La presidenza italiana del G7: nessuno Stato ha chiesto di eliminare questo passaggio

UNA QUESTIONE ATTUALE

Come difendere la democrazia: manuale per un lavoro sporco

Nel 1937 Karl Loewenstein ragionò sulla forma di governo che offre ai suoi nemici la possibilità di annientarla. In due articoli giudicò legittima l’adozione di misure illiberali. Quei suoi interventi ora vengono tradotti in italiano

Fatti

Violenza sessuale, i calciatori Mattia Lucarelli e Federico Apolloni condannati a 3 anni e 7 mesi

 Il figlio dello storico calciatore del Livorno, Cristiano Lucarelli, è ritenuto colpevole insieme a quattro amici di aver stuprato una studentessa americana a Milano nel 2022. Il gup ha accolto la tesi della procura sulla mancanza di consenso per via dello «stato d’incoscienza» della ragazza

Cultura

Lo show dentro Tamberi, il salto in alto è un pezzo di teatro

Quelli che governano l’atletica sono alla perenne ricerca di mezzi per rendere il loro spettacolo sempre più accattivante. Il presidente della federazione Sebastian Coe ha a disposizione il migliore dei consulenti, Gimbo detto Mezza Barba, bizzarro e geniale come tutti i Gemelli, Il suo oro europeo di martedì sera, davanti al presidente Mattarella, è diventato un pezzo di spettacolo

Cultura

Missione: resistere alle città per abitare in una vita migliore

La cultura cerca di immaginare un’evoluzione urbana che unisca innovazione e tradizione, per sconfiggere il rischio della gentrificazione. Lo dimostrano una mostra che unisce arte, sostenibilità e sociale in un’ex tipografia riconvertita a galleria d’arte e un libro tornato ora in stampa

Domani

E il pentito Marino Mannoia racconta dell’omicidio di Piersanti Mattarella

Secondo la ricostruzione accusatoria del P.M. sussisterebbe una stretta relazione tra l’omicidio del Presidente della Regione Siciliana on. Piersanti Mattarella, avvenuto a Palermo il 6 gennaio del 1980, e due incontri del senatore Andreotti con esponenti di primo piano di Cosa Nostra tra i quali in particolare Stefano Bontate. La tesi dell’accusa si fonda principalmente sulle dichiarazioni di Francesco Marino Mannoia...

Domani

Non c’è prova certa che il senatore sapesse di agevolare anche la mafia

Non vi è prova certa che, al momento in cui tenne i predetti comportamenti, l’imputato fosse in possesso di informazioni tali da ingenerare in lui la consapevolezza che gli effetti del suo operato avrebbero potuto assumere una notevole importanza per gli esponenti mafiosi per conto dei quali il Sindona svolgeva attività di riciclaggio. Ugualmente non vi è prova sufficiente che l’imputato abbia avuto consapevolezza dei sospetti emersi, anteriormente al 1974, sui collegamenti tra il Sindona ed ambienti mafiosi, sulla base delle indicazioni provenienti dal Narcotics Bureau degli Usa