Il paese immobile

1992, l'anno che non ha cambiato l'Italia

Il paese ha ancora una classe politica screditata, dedita ai suoi riti e poco interessata alle cose che contano. E una classe imprenditoriale che tende a farsi gli affari suoi e a rispondere alla crisi epocale innescata dalla globalizzazione con una sola ricetta: il taglio dei salari e dei posti di lavoro. Ora come allora

Longform

New York, 11 settembre 2001

Per la prima volta, dopo vent’anni, ho trovato il coraggio di visitare il museo dedicato all’11 settembre. Ho capito il valore della memoria e che non ha più senso cercare di dimenticare quello che è successo

Longform: diario di chi non c’era

Genova, 21 luglio 2001

Un diario sulle giornate che segnarono il “movimento dei movimenti”, la vita di migliaia di persone e la mia generazione. Scritto da chi, all’ultimo momento, decise di non andare. Ma che ha vissuto comunque all’ombra di quello che è successo La mappa interattiva: dentro la zona rossa del G8

Longform

Petrolio sporco

Longform

I segreti della ’ndrangheta

Longform

Le tracce del boss Matteo Messina Denaro: confidenti e servizi segreti