Mark Zuckerberg

Tecnologia

L’Instagram baby che preoccupa gli Stati Uniti

Mark Zuckerberg immagina una versione di Instagram dedicata ai bambini, a cui si potrà iscrivere anche chi ha meno di 13 anni. Lunedì una quarantina di procuratori generali degli Stati Uniti hanno scritto una lettera a Zuckerberg per esprimere la loro preoccupazione: «Vi chiediamo di abbandonare questo progetto». C’è la preoccupazione per le conseguenze sulla salute e il benessere dei bambini.