Paolo Sorrentino

Fatti

Paolo Sorrentino: «Con la guerra non era momento per gli Oscar, è stato imbarazzante»

«Forse questa guerra è anche una questione legata alle distanze, e gli americani non la vivono come noi» risponde. E sull'aggressione sul palco di Will Smith: «In quel momento avevo scovato un delizioso angoletto dove fumare, quindi io questo schiaffo non l’ho visto»