Platone

Cultura

Il greco ci insegna che non possiamo fare a meno dell’altro

Ho scritto Viva il greco per dimostrare l’utilità del confronto, perché, ora come allora, sia come individui sia come società, abbiamo bisogno di reimparare l’arte delle differenze. Il greco ci insegna che capire gli altri e capire noi stessi sono operazioni concomitanti. Senza l’una non può esistere l’altra. L’io presuppone sempre un tu, e se il tu fisicamente manca, l’io lo ricava da sé