fedez

Cultura

L’intrattenimento sui social è una fabbrica dell’immaginario

Senza moralismi e condanne, e senza esaltazioni per libertà espressive e soldi facili, quello di chi fa video online va affrontato come un lavoro, una professionalità. I casi di Me contro te, Ferragnez e Khaby Lame

12