ultima generazione

Fatti

Cronisti perquisiti e trattenuti nella “celletta” del commissariato. La Questura: «Non hanno dichiarato di essere giornalisti»

Nittoli, Barsoum e Di Matteo sono stati fermati giovedì vicino mentre stavano andando a seguire un’iniziativa di Ultima generazione, che manifestava di fronte al ministero del Lavoro. La polizia ha impedito loro di svolgere il loro mestiere: identificati, perquisiti e messi nella cella di sicurezza. Il fotoreporter Serranò: «Mai visto qualcosa del genere». Il Viminale smentisce

123