Amazzonia

Mondo

«Bolsonaro non ha attuato nessuna politica ambientale. Ma possiamo ancora salvare l’Amazzonia»

Marina Silva è la più famosa voce dell’ambientalismo in Brasile e figura nota a livello internazionale. Già ministra dell’Ambiente nel primo governo di Luiz Inácio Lula da Silva, a cui si è riavvicinata in vista delle presidenziali del 2 ottobre per una «agenda ambientale trasversale». Il testo fa parte del nuovo numero di Scenari: "Tormento ed estasi dell'America latina", in edicola e in digitale dal 30 settembre