Bologna

Cultura

I nomi dimenticati. La storia dei morti per la strage di Bologna

C'erano italiani, tedeschi, britannici, spagnoli, svizzeri, francesi e giapponesi. Erano quasi le 10.30 del 2 agosto del 1980, quando una bomba esplose nella sala d’attesa della seconda classe della stazione. È la storia dell'attentato più sanguinoso nell'Italia repubblicana

123