Blog Mafie

Fatti

La “madrina” Liliana e le altre, ecco le donne che comandano a Porta Furba

Il sequestro, le minacce, la violenza. Per gli inquirenti è lei, Liliana, nel complesso di vicolo di Porta Furba, a gestire lo stupefacente: confeziona con la sorella Antonietta le dosi e lo adagia all’esterno dell’abitato quando si fa notte. Così in caso di controlli nessuno può essere accusato. Liliana, detta Stefania, è la madrina e la padrona quando il capo non c’è

Fatti

Quel boss di Porta Furba con la passione per i Rolex

Fatti

Ma quale mafia e mafia, i Casamonica sono solo pittoreschi

Fatti

Enrico Nicoletti, un uomo duttile, amico di guardie e ladri

Fatti

E per uccidere si travestono da carabinieri

12345