Firenze

Commenti

Il giurista Pellegrino: «Schmidt è ineleggibile. Doveva dimettersi, ma prima di candidarsi»

L’avvocato ha scritto un parere pro veritate per un’associazione fiorentina: per legge al direttore non bastava chiedere l’aspettativa dal Museo di Capodimonte. Se fosse eletto, non potrebbe fare il sindaco: ma non gliel’hanno spiegato

123