Vaticano

Italia

L’ultima carta del papa contro la guerra mondiale è il patriarca Kirill

I rapporti diplomatici fra Russia e Santa sede restano aperti, ma complessi. In questa situazione precaria, Bergoglio richiama alla corresponsabilità dell’occidente e incoraggia la via della non violenza. E cerca il dialogo con il patriarca di Mosca

123456