Eugenio Giani

Ambiente

Il grande scandalo politico dei rifiuti tossici in Toscana

L’inchiesta sui rifiuti tossici dell’industria conciaria smaltiti dalle imprese toscane con l’aiuto della ’ndrangheta conferma l’implicita e indicibile alleanza di fatto tra mafie, politica e mondo imprenditoriale regionale per risolvere il problema del rapporto tra produzione e ambiente. Licio Gelli mediava con la camorra, la politica benedice il tutto