Giovanni Falcone

Domani

Le parole profetiche di Falcone sulla spartizione dei grandi lavori

«Io credo che, almeno per quanto riguarda l’organizzazione mafiosa, ci sia ormai un condizionamento dei pubblici appalti, che potrei definire a ciclo continuo; esso esiste sia all‘origine, ossia nel momento della scelta delle imprese e sia nella fase di esecuzione degli appalti medesimi. Quindi abbiamo un condizionamento a monte e un condizionamento a valle».

Fatti

La sentenza del maxi processo e poi l’omicidio di Salvo Lima

123456