Tecnologia

Cultura

Profezie di sessant’anni fa. Un libro immaginava già l’intelligenza artificiale

Nel 1964 l’autore di fantascienza Lem ha indossato i panni del “futurologo” e scritto Summa technologiae. Non tutte le sue previsioni sono azzeccate, ma è stato in grado di capire il potenziale dell’informatica

123