Festival di Cannes

Cultura

Il cinema è ancora vivo e Cannes è sempre Cannes

Il regista Spike Lee, primo presidente nero della giuria che il 17 luglio assegnerà la Palma d'oro, incarna lo spirito di lotta e di euforia di questo strano Festival di Cannes segnato dalla pandemia. E da una strana coincidenza: gli azzurri in campo per le finali di Wembley e Wimbledon proprio il giorno della première di Nanni Moretti, unico regista italiano in concorso con Tre piani . Accolto con undici minuti di applausi