Sahel

Mondo

La ferocia degli stati ha reso il Sahel una roccaforte del jihad

Nell’ultimo decennio le risposte essenzialmente militari e securitarie elaborate da attori internazionali e regimi locali hanno alimentato la crisi nella regione. Occorre oggi un ripensamento delle strategie di controterrorismo. Il testo fa parte del numero di Scenari “Le terre di mezzo”: in edicola e in digitale dal 15 luglio