Sanremo

Cultura

L’educazione alla diversità di Francesca Michielin è un inno verso il prossimo

Forse la nostra generazione vuole, più o meno consapevolmente, porsi come un’antitesi, per arrivare a una sintesi finale. Io ho vissuto questa fluidità di generi musicali nei miei dischi e in questo ultimo progetto particolarmente: c’è dentro tutto quello che non avevo il coraggio di fare. Prima non si poteva fare così, dovevi fare un genere e basta. Adesso fare cose anche molto diverse è socialmente accettato

12