intelligenza artificiale

Tecnologia

La prigione del futuro sembra uscita da Black Mirror. Ma cosa c’è di vero?

Un video che sta molto girando sui social sembra pubblicizzare una start up che ha un’idea folle: impiantare nei carcerati falsi ricordi sul loro reato, per rieducarli e farli uscire subito dalla prigione. È un modo – si dice nel video – per risolvere il problema del sovraffollamento carcerario. Cosa c’è dietro a questo video e perché se ne parla tanto?

123456