luigi di maio

Italia

Di Maio chiede a Conte di guidare il M5s: «Ora siamo moderati e liberali»

Ancora non è chiaro come l’ex presidente del Consiglio entrerà: «Un modo si trova sempre». Per il pentastellato, confermato ministro nella terza compagine di governo diversa, ci sono state evoluzioni importanti nel Movimento: «Puntiamo agli Stati Uniti d’Europa», e nonostante la spaccatura su Draghi assicura che la base ha capito: «Il 60 per cento ha votato sì a un esecutivo che nessuno si aspettava»

123