Il Domani: Ultime notizie in tempo reale

COMMISSIONE UE

Il richiamo della foresta: Meloni contro von der Leyen e gli interessi dell’Italia

FdI garantisce che continuerà la collaborazione con la commissione europea. Salvini attacca ancora l’Ue, Tajani rivendica il ruolo di FI

cronache da strasburgo

Von der Leyen deve il bis ai Verdi: Meloni si rende irrilevante e sceglie il “no”

La premier è rimasta fuori dalla partita decisiva e i deputati di FdI si sono dichiarati contrari all’ultimo. Ora la presidente di Commissione è in debito coi Verdi, che hanno riempito gli spazi non presidiati da Meloni

Italia

Destra senza classe dirigente, il dopo Fitto è già un incubo

Ancora non c’è l’ufficialità del trasloco del ministro del Pnrr a Bruxelles ma nel governo è già scattata l’allarme sul sostituto. Al suo posto potrebbe non arrivare nessuno e spalmare le deleghe

Il programma economico

Da von der Leyen sussidi e promesse per piacere a tutti

I provvedimenti presentati dalla presidente sembrano costruiti per compiacere  le categorie più critiche verso la Commissione, dai piccoli imprenditori agli agricoltori.  Il suo discorso però non indica una direzione di marcia precisa

l’america che verrà

Biden è pronto a fare un passo indietro: l’annuncio forse già nei prossimi giorni

Il presidente è stato abbandonato dagli alleati più stretti come l’ex speaker Nancy Pelosi. Anche il suo predecessore Barack Obama tace. L’ultima tegola è stata la positività al Covid. Così, mentre i donatori non staccano più assegni, l’inquilino della Casa Bianca prepara il ritiro

Italia

Le nuove accuse dei pm a Toti, le opposizioni unite scendono in piazza

Nel giorno della manifestazione a Genova, il tribunale firma una nuova ordinanza cautelare. “Campo largo” sulla questione morale. Pure il sindaco di Venezia Brugnaro prova a resistere

Le carte dell’inchiesta

Ancora domiciliari per Toti, stavolta per finanziamento illecito

Una nuova ordinanza di arresti domiciliari per il governatore. Coinvolti nel finanziamenti illecito anche Esselunga e una tv locale. «Persistono le esigenze cautelari», scrive il giudice

Fatti

Inchiesta per corruzione a Venezia, l’assessore Boraso si dimette. Brugnaro resta al suo posto

«Dimissioni, dimissioni, via Brugnaro dalla laguna», è il grido, quasi unanime, della comunità. Si dimette invece ’assessore alla Mobilità, Renato Boraso, che si trova attualmente in carcere

Giustizia

Csm, la laica Natoli verso le dimissioni dopo le registrazioni che la inguaiano

La consigliera laica del centrodestra, concittadina del presidente del Senato Ignazio La Russa, si è dimessa dalla commissione disciplinare dopo che è scoppiato il caso delle registrazioni di un colloquio con una magistrata sottoposta a procedimento disciplinare. Il caso però è anche politico

la relazione annuale

Angelucci e non solo: l’allarme dell’Agcom che la destra ignora

La raccomandazione dell’authority sembra scritta appositamente per il caso che riguarda il senatore della Lega. La maggioranza però non si scompone

Giustizia

La Consulta sul fine vita: la nozione di «trattamento di sostegno vitale» va interpretata dai medici e dai giudici

La sentenza segue quella del 2019 sul caso dj Fabo, che fissava i requisiti per i quali era possibile accedere al suicidio assistito. Con questa decisione interpretativa di rigetto, i giudici costituzionali confermano quei requisiti ma aumentano la discrezionalità nella valutazione, in assenza di una legge del parlamento

caos a parigi

La macroniana Braun-Pivet verso l’Assemblea nazionale

Ensemble guida le votazioni per la presidenza dell’Assemblea nel caotico panorama francese. I sindacati manifestano in piazza per «esigere un governo formato dal Nuovo Fronte Popolare»

clima rovente

Disordini e arresti: la rabbia contro i migranti in Irlanda

Lunedì nel sobborgo a nord di Dublino sono scoppiate violenze e disordini contro un centro per richiedenti asilo, ma è solo l’ultimo di una lista che si allunga e che dimostra come il sentimento in Irlanda verso l’immigrazione stia mutando

Fatti

Muore bambina di 14 mesi dimenticata in auto dal padre

L’uomo avrebbe dovuto lasciarla al campo estivo del nido e invece ha proseguito verso il lavoro. Dopo diverse ore si è accorto di averla lasciata in macchina. Un caso che purtroppo ha molti precedenti

Fatti

C’è una nuova ondata di Covid, per fortuna non siamo più indifesi

In Italia è in corso una nuova ondata epidemica di Covid alimentata dalla nuova variante KP.3 – che fa parte di una serie di nuove varianti note col nome collettivo di varianti FLiRT. Fortunatamente, questa nuova variante è lievemente più contagiosa delle precedenti, e non più aggressiva, ma solo perché ormai siamo tutti protetti dai vaccini

Fatti

Aumentano del 20 per cento le minacce contro gli amministratori locali. Nel mirino candidati e candidate

 

Nel primo semestre del 2024 sono stati 193 i casi censiti, un aumento del 20,6 per cento rispetto allo stesso periodo del 2023, quando furono 160

Europa

Serve più fibra e più intelligenza artificiale, l’Europa è in ritardo nella trasformazione digitale

L’Italia è fra i paesi promossi dalla Commissione europea per il numero di investimenti in tecnologia, ma se si vogliono davvero raggiungere gli obiettivi entro il 2030 non ci possono essere disparità fra stati membri: bisogna puntare sull’intelligenza artificiale, sulla connettività e sulle competenze digitali. Ecco come

film che non vedremo, almeno per il momento

Lo strano caso del film antifascista “perso” sulla via della distribuzione

Falso storico di Felice Farina, regista recentemente scomparso, non è in sala ed è “dimenticato” dai festival. L’Istituto Luce lo ha prodotto «e poi lo ha abbandonato», dice lo sceneggiatore. Un omaggio al clima politico?

Fatti

Dal sud alle Olimpiadi, quanti ostacoli da superare: e con l’autonomia differenziata sarà peggio

Nella delegazione italiana da 403 partecipanti che da sabato 27 inizierà a gareggiare a Parigi, sono presenti 66 meridionali, il 16,37 del totale, a fronte del 31 per cento di popolazione presente nelle stesse regioni. La metà di essi ha dovuto lasciare casa: vive e si allena altrove. Eppure a Tokyo in 17 su 69 hanno portato una medaglia. Lo squilibrio è testimoniato dalle cifre della pratica sportiva e degli impianti. Con il rischio che la riforma istituzionale allarghi la forbice 

Italia

Divieto di cellulari a scuola, Valditara e la nostalgia di un mondo che non esiste più

Il ministro dell’Istruzione e del Merito ha firmato una circolare con cui vieta l’uso in classe del cellulare nelle scuole di ogni ordine e grado. L’epifenomeno della scuola di oggi, a cui è stato chiesto di cambiare senza un processo di mediazione e traduzione. La tecnologia può essere un’opportunità

Italia

La scuola non offre soluzioni, agli adulti senza diploma non restano che i “diplomifici”

La scuola oggi non emancipa dalla condizione di svantaggio e le aspettative di successo dipendono direttamente dalla condizione sociale alla quale si appartiene. C’è ostilità verso chi non è diplomato, costretto a imbarcarsi in un percorso che la scuola pubblica ha deciso di rendere pressoché impossibile

Cultura

Perché oggi ogni romanzo dovrebbe essere climate fiction

C’è una sproporzione tra la portata della crisi climatica e il persistere di trame d’impronta classica ottocentesca. Chi però abbia l’ambizione di raccontare storie minimamente legate alla realtà non può continuare a ignorarla

Cultura

Dalla rivoluzione alla preghiera, la parabola di Simone Weil

Da giovane la filosofa è stata una fervente militante sindacalista rivoluzionaria, incuriosita dalle idee di Trotsky. La sua inclinazione socialista è stata corrosa dal pessimismo e ha anticipato una generazione di intellettuali

Cultura

La regista Lone Scherfig: «Il mio ultimo film è il cugino cileno di Nuovo Cinema Paradiso»

La regista danese ha adattato La bambina che raccontava i film, il best seller di Hernan Rivera Letelier, catapultandoci in una cittadina mineraria nel Cile degli anni Sessanta in cui l’unica via di fuga dalla miseria e dall’aridità del deserto dell’Atacama è la magia del cinema

Cultura

Napoli riemerge sempre. Anche dall’omologazione

Il capitalismo è superficiale: passa sulle caratteristiche sociali, geografiche e personali con furia omologante. Ma basta restare guardare meglio la città e tutto quello che è vario, tragico e meraviglioso, ritorna visibile

Cultura

Riportare in vita Life, la sfida difficile di Kushner

La storica rivista tornerà, come periodico, nel 2025. Sia cartacea sia digitale. Dietro l’operazione c’è Bedford, new media company americana creata dalla coppia, nella vita e negli affari, Karlie Kloss-Joshua Kushner. Lei top model e imprenditrice, lui fondatore di Thrive Capital (e cognato di Ivanka Trump)

Domani

Un telegramma compromettente conservato fra i maglioni di cashmere

Il telegramma in questione era stato inviato al D’Alì da Virga Francesco, figlio di Virga Vincenzo e poi era stato conservato dalla Aula nel cassetto di un comò, tra dei maglioni di cashmere, finché poi non l’aveva restituito al D’Alì il quale non l'aveva neppure ringraziata, nonostante si trattasse di un "dono" prezioso (quello che stava facendo l'Aula all'imputato), poiché quel telegramma era una "bomba"

Domani

Il patto politico mafioso con la “famiglia” di Trapani

Gli elementi fin qui esposti hanno portato correttamente il Gup del Tribunale di Palermo ad affermare che, con certezza, il D’Alì aveva – peraltro scientemente e nell'ambito di un patto politico/mafioso – ricevuto l’appoggio elettorale di Cosa Nostra per le elezioni politiche del 1994