Cinema

Cultura

La sceneggiatrice Kata Wéber: «Il mio femminismo è l’autenticità»

“Autenticità” è la parola che la sceneggiatrice ungherese invoca più spesso, ed è anche la chiave con cui interpreta il proprio impegno femminista: quando scrive, racconta le donne per quello che sono. Le libera dalle aspettative degli altri

12