Africa

Mondo

Mondiali 2022, perché l’Africa sorvola sui diritti violati in Qatar

Esigenze economiche e lacune governative non consentono agli stati africani di criticare l’operato di Doha. A questo si aggiungono le ingerenze della Fifa e del suo presidente Infantino, in cerca di voti per essere rieletto. Questo articolo è un estratto dal nuovo numero di Scenari: “Il grande gioco”, in edicola e in digitale dal 18 novembre

12345