Cgil

Italia

Da Zuppi a Landini, il nuovo “partito” cristiano sindacale spaventa la politica

Papa Francesco, il cardinal Zuppi e la sua “nuova” Cei, il leader della Cgil Landini e il fondatore di Sant’Egidio Riccardi. Pace e pane è l’agenda comune, il popolo dei lavoratori e dei disarmisti. Il partito del lulismo cristiano-sindacale accumula forze lontano dai palazzi. Perché la sinistra è ormai in declino, e neanche al Conte “verde” conviene stargli troppo vicino

1234